Incentivi: slitta la data di partenza


Il
6 aprile partirà solo la registrazione per i
commercianti

L’erogazione effettiva degli
incentivi ai clienti finali slitterà dal 6 al 15 aprile, probabile data fissata
dal ministero per lo Sviluppo Economico. Nella riunione che si è tenuta presso
il ministero con i rappresentanti del commercio,
questi ultimi hanno sottolineato le difficoltà e le lungaggini che comporteranno
gli adempimenti burocratici per l’avvio degli incentivi e hanno dunque richiesto
alcuni giorni per organizzarsi in modo adeguato. Per questa ragione dal 6 aprile
il call center sarà attivo solo per i commercianti, i quali potranno cominciare
a registrarsi. Dopo qualche giorno, secondo quanto comunicato dall’ufficio
stampa del Ministero, dovrebbe partire anche l’attivazione di un sito Internet
per agevolare tutti gli altri adempimenti burocratici necessari per ottenere
l’erogazione degli incentivi. A questo punto la reale partenza degli sconti per
i clienti finali dovrebbe essere fissata per il 15 aprile, data ancora da
confermare. Il ministero assicura che in giornata emetterà comunicazioni in tal
senso. L’obiettivo per i rivenditori è di arrivare adeguatamente preparati al
giorno di partenza degli incentivi.

Incentivi elettrodomestici, cucine,
moto e Adsl:

slitta tutto al 15 aprile

Il Ministero: “Vogliamo evitare
rischi di congestione”.

Il call center parte il 6 (solo per i
rivenditori).

02-04-10

INCENTIVI: MSE, DAL 15 APRILE AL VIA SCONTI PER
FAMIGLIE E IMPRESE

(ASCA) – Roma, 2 apr – La macchina organizzativa
per l’attuazione del provvedimento sugli incentivi per ciclomotori,
cucine, elettrodomestici, abbonamenti a internet veloce, case ecologiche,
motori marini e prodotti industriali partira’ martedi’ prossimo 6 aprile,
data in cui sara’ pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale ed entrera’ in
vigore il Decreto attuativo. Lo annuncia il ministero per lo Sviluppo
economico, specificando che i consumatori e le imprese potranno cominciare
ad acquistare i prodotti con gli incentivi a partire da giovedi’ 15
aprile.

In particolare, precisa l’Mse, le procedure prevedono che,
per garantire la massima trasparenza, i venditori debbano registrarsi in
un apposito elenco prima di poter attivare l’effettiva erogazione degli
incentivi ai consumatori.

Venendo incontro alle richieste delle principali associazioni della distribuzione, nonche’ di diversi operatori delle telecomunicazioni, al fine di evitare rischi di congestione, i primi giorni saranno dedicati esclusivamente alle registrazioni dei venditori. Pertanto, da martedi’ prossimo 6 aprile, i venditori dovranno registrarsi tramite l’apposito call center gestito da Poste Italiane, al numero verde 800.556.670.

… Speriamo che questa sia la volta buona … Ciao a tuttiiiii

Technorati Tags: , , , , , , , ,

Questa voce è stata pubblicata in iniziative e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *