Il legno di recupero il fascino dei segni del tempo

Il legno di recupero e il fascino dei segni del tempo

I segni del tempo sul legno hanno lo stesso effetto delle rughe sul volto degli uomini.

Il materiale è legno di quercia recuperato, quello delle briccole, i pali che indicano la via ai naviganti nella laguna di Venezia. Il sole, il mare e i molluschi fanno il resto.

La mano è quella dei sapienti artigiani della Riva 1920 che lavorano questo materiale con la cura e la maestria tramandata di generazione in generazione da quasi cento anni.

Oggi presentiamo il tavolo Sky Briccola di Riva 1920  dove il legno di recupero e il fascino dei segni del tempo si fondono in un prodotto sempre unico.

Si tratta di un tavolo unico nel suo genere, ed ogni tavolo è diverso dall’altro non solo nelle venature del legno ma anche nella forma che il tempo, l’usura ed i moluuschi gli hanno dato.

Siete tutti invitati presso il nostro showroom a vedere dal vivo questo tavolo.

 

C.r. & S. Riva1920

Designer

Entrati giovanissimi nel laboratorio di famiglia, Maurizio e Davide Riva, oggi titolari di Riva 1920 insieme alla sorella Anna, sono i designer di alcuni dei prodotti di punta dell’azienda.

Dotati di grande intuito e passione per il legno, si sono distinti nel panorama dell’arredo grazie una filosofia imprenditoriale tesa alla tutela del patrimonio arboreo, al mantenimento delle tradizioni legate all’arte dell’ebanisteria, all’impiego di sostanze non dannose per la salute dell’uomo e dell’ambiente in tutti i processi produttivi.

La qualità e l’eccellenza sono al centro delle loro produzioni, che si caratterizzano per un design lineare in grado di esprimere al meglio la bellezza e la preziosità del legno.

Technorati Tags: , , , ,

Questa voce è stata pubblicata in ambienti, bioarchitettura, design, negozio e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *